Barreca Concetto fondatore - Siracusa era

Vai ai contenuti

Menu principale:

Barreca Concetto fondatore

OSPIZIO UMBERTO PRIMO

Barreca Concetto fondatore dell'ospizio Umberto I° Siracusa
IL CORAGGIO D'AMARE
il coraggio d'amare documentazione pdf

vedi anche:http://www.antoniorandazzo.it/chiese/madonna-di-pompei.html

Nato a Floridia (SR) il 6 febbraio 1869 da Francesco e da Concetta Sipala, fu ordinato sacerdote il 27 maggio 1893 dall’arcivescovo fra Benedetto La Vecchia, dopo aver compiuti gli studi nel seminario diocesano. Espletato il servizio militare, nel 1896 fu chiamato dal novello arcivescovo mons. Giuseppe Fiorenza ad insegnare latino ed italiano nel ginnasio del seminario e nominato canonico del capitolo metropolitano della Cattedrale. Dopo qualche anno rinunziò all’insegnamento e al canonicato per dedicarsi alla fondazione di un “Ospizio dei Fanciulli Abbandonati”, che costruì “abimis”, nonostante le tante opposizioni. Nel 1917, dopo aver superato brillantemente agli esami di licenza liceale statale, si iscrisse al corso di laurea in Lettere presso l’Università Statale di Roma, dove ebbe come maestri Aldo Venturi, Orazio Marucchi per l’archeologia, il senatore Lanciani per la topografia di Roma antica e Giovanni Gentile per la filosofia. Fu un uomo battagliero che non amò mai le mezze misure. Morì a Siracusa il 17 luglio 1951.






 
Torna ai contenuti | Torna al menu