Sant'Andrea Apostolo - chiese demolite Siracusa

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sant'Andrea Apostolo

CHIESA DI S. ANDREA APOSTOLO o MADONNA DEL SOCCORSO  
via Maestranza
  
In essa si stabilirono i monaci di S. Francesco d'Assisi nel 1222 e per "la pietà dei Siracusani fu in quell'anno costruito il monastero" (A. Privitera op. cit.). L'autore aggiunge: "ignoro dove sia stata questa chiesa, ma non credo sia stata quella che attualmente hanno i padri Teatini". Notizie più precise le troviamo invece nel testo del canonico N. Agnello quando afferma che "i padri Con- ventuali furono collocati in principio in contrada della Resalibera, poi vicino al quartiere della Giudecca, ora via Maestranza, nel vetustissimo tempio di S. Andrea Apostolo, edificato nel secolo VI dal vescovo Stefano e restaurato nella metà del XIV secolo dal vescovo Iacopo Orsini". La chiesa si trovava quindi nell'area del'attuale chiesa dell'Immacolata, ed era gestita dai marinai.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu