Enzo Bongiovanni - www.scultoreantoniorandazzomemoriedisiracusa.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Enzo Bongiovanni

Vincenzo Bongiovanni studioso di storia e di archeologia subacquea


chiusa De Bonis
La chiusa De Bonis , come si evince dal particolare , è stata in antico una cava di estrazione di calcare . Rimando alla planimetria di Francesco Saverio Cavallari dove è anche ubicata la fornace e la catacomba che prende il nome dei De Bonis. Lo scavo di estrazione,a mio parere,ha distrutto almeno un antico acquedotto che collegava quello al di sotto dell'attuale via Torino,con il sistema di acquedotti che i fossori utilizzarono per creare la catacomba così detta di Santa Lucia .Sulla parete est del fossato del sepolcro è murata una sezione di galleria che conforterebbe l'ipotesi di un collegamento con la catacomba De Bonis,visitata e pubblicata dal Cavallari,il cui ingresso,ai suoi tempi,si trovava all'altezza della senia riportata nel disegno.L'area sacra quindi risulterebbe più vasta di quella che conosciamo.Le due catacombe erano in collegamento ? Verrà il momento di mettere in luce la catacomba De Bonis?





Il disegno è una mia elaborazione verosimile dei luoghi prima dell'urbanizzazione della borgata Santa Lucia.


galleria generale foto




 
Torna ai contenuti | Torna al menu