I cunti ro nannu - mostre eventi

Vai ai contenuti

Menu principale:

I cunti ro nannu

CUMEDDIA SARAUSANA
5 ottobre 2018 FILMATO PRESENTAZIONE LIBRO CUMEDDIA SARAUSANA I CUNTI RO NANNU
5 Ottobre 2018 Urban Center Via Nino Bixio Siracusa, presentazione del libro in vernacolo siracusano CUMEDDIA SARAUSANA- I cunti ro nannu.

Un affascinante viaggio nella tradizione siracusana e nella sua continua trasformazione. Nessuna cultura è un’isola, e la stessa realtà è un flusso continuo, un fiume nel quale non ci si bagna mai due volte. Ciò che invece sembra immutabile sono i giudizi, i pregiudizi e gli stereotipi costruiti nei secoli sulla città, e ai quali talvolta i concittadini finiscono con l’identificarsi; tutte cose che non hanno nulla a che vedere con la vita concreta delle persone. Eppure la retorica della siracusanità funziona. Questo volume dello scrittore, artista, uomo siracusano simbolo della nostra città per le sue ricerche storiche sui monumenti e sull’urbanistica susseguiti dalla realizzazione lignea degli stessi, vuole osservarla, tentando di scardinare i luoghi comuni e inserire la cultura e le sue tradizioni popolari in un più ampio e corretto ambito allargato. Mai come ora infatti è importante comprendere cosa siano le tradizioni in una città che accoglie continuamente nuove culture e nuovi stili di vita. “I cunti ro nannu” è il sottotitolo del libro che il maestro Randazzo ci dona permettendo di rievocare le nostre radici, ciò che ieri è stato per  essere quello che siamo, non è solo un dovere: è soprattutto una necessità. Serve a conoscere di più noi stessi, il mondo di simboli che abbiamo assimilato durante l’infanzia e l’adolescenza e, spesso in modo silenzioso e nascosto, parlano ancora al nostro cuore. La presentazione del libro ”Le tradizioni popolari dell’anno cristiano. Si tratta di un corposo volume, dedicato alle tradizioni della vita della vecchia città, l’isola di Ortigia, la sua estensione, la proiezione di una realtà radicata profondamente alle credenze legate alla terra e al culto religioso.

il ricavato delle offerte  all'Associazione Italiana Persone Down.
chi volesse il libro può averlo in Siracusa Via Agostino Scilla n. 29 o telefonando al 3925448789
questa la locandina predisposta da Ermanno Annino coordinatore dell'evento


la copertina del libro. Nella foto io a 13 anni in Via Gargallo



è stato recensito da:
Lorena Rizzo, Fashion-Designer e cultore di Estetica delle Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo
e da:
Luigi Amato, Docente di Estetica presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo e Cultore di Storia Moderna presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania

perchè ho scritto questo libro?


Le mie considerazioni a prescindere della valenza del testo che ho scritto.
Tanti mi hanno fatto gli  gli auguri per la presentazione del mio libro scritto in vernacolo siracusano. Alcuni hanno auspicato il "successo" dimenticando che non è quello che cerco. Auspico invece la presenza di tanti al solo scopo di aiutare l'associazione persone down alla quale andrà il ricavato delle offerte che preciso "NON è IN VENDITA" ma donato a chiunque voglia fare un offerta per aiutare quella benemerita associazione. I miei dubbi sono altri invece e, tra questi la difficoltà che avranno alcuni nel leggere il nostro musicale vernacolo. Chi lo leggerà, specialmente i dirigenti del passato, si riconosceranno sicuramente in episodi e fatti di vita vissuta; altri ricorderanno episodi e fatti che hanno messo in un cantuccio; altri ancora sorrideranno di come ironicamente mi "lavai u centu peddhi" nel denunciare misfatti di coloro che cementarono la città, oltre naturalmente ai benpensanti che lasciarono fare. Tanti sono troppo giovani per sapere, ma certamente, se leggeranno, magari con fatica, vedranno cose che i loro padri gli avranno raccontato. Infine il mio scritto potrà servire a noi tutti di pensare a rimediare qualche malefatta.
Grazie a tutti per la comprensione e a chi ha avuto la bontà di dare il suo contributo all'Associazione Persone Down
foto di Ernesto Maria Puzzo
le pagine del libro
foto utilizzate per il libro
 
Torna ai contenuti | Torna al menu