Lacrimario Madonnina - ricordando

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lacrimario Madonnina

MADONNINA LACRIME

Tratto da “I SIRACUSANI” ANNO III N.15 SETTEMBRE OTTOBRE 1998

per saperne di più sull'autore:http://www.antoniorandazzo.it/siracusani/poidimani-biagio.html



Memorie
Il lacrimarlo della Madonnina
di Vincenzo Brusà1
1 lacrimarlo, la teca che custodisce le lacrime versate nel 1953 a Siracusa dalla Madonna, si trova oggi nel santuario a Lei dedicato. Ma (juanti di coloro, non dico dei forestieri (che sono ben documentati), ma dei siracusani, che oggi lo ammirano si ricordano il nome dell'artefi¬ce di questa opera d'arte e di quando essa fu esposta per la prima volta a Siracusa? Il lacrimario fu ideato e realizzato da Biagio Poidomani a Roma e da lui stesso portato a Siracusa. Adesso si trattava di "presentarlo" ai siracusani, di farlo conoscere e ammirare. Bisogna¬va trovare una vetrina adatta allo scopo e, fra le tante possibili, si scelse quella della gioielleria Conigliaro in corso Matteotti.

Siracusa - La folla in devoto raccoglimento davanti alla vetrina della gioielleria Conigliaro, in Corso Matteotti.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu