Agraria siracusa - ricordando

Antonio Randazzo da Siracusa con amore
Ricordando
Vai ai contenuti

Agraria siracusa

Un’altra azione, finalizzata alla ricerca sperimentale ed indirettamente all’istruzione agraria, fu avviata dal Maic nel 1870 con la costituzione delle Stazioni di prova agrarie, annesse ai Laboratori chimici degli Istituti tecnici, la prima delle quali avvenne nel 1870 a Udine per la chimica agraria, seguita da molte altre distribuite in varie parti del Paese. In Sicilia, dall’Annuario del Maic del 190511, risultano operative la Stazione sperimentale a Palermo, il Laboratorio di Chimica agraria a Catania, le Cantine sperimentali di Noto (SR), Riposto (CT), Milazzo (ME), la Regia Scuola speciale di agricoltura (Viticoltura ed Enologia) di Catania, le Scuole pratiche di agricoltura a Caltagirone, a Marsala, a S. Placido Calonerò-Messina (in cui fu direttore E. De Cillis), il libero Istituto Agrario siciliano di Valdisavoia, la colonia agricola di S. Martino della Scala a Palermo, l’Osservatorio bacologico di Catania e di Messina (diretta da E. De Cillis) e le cattedre ambulanti di Caltagirone, Siracusa, Trapani. Nel medesimo periodo erano stati anche istituiti l’Istituto Sperimentale Zootecnico per la Sicilia a Palermo, la Stazione Sperimentale di Frutticoltura ed Agrumicoltura ad Acireale (CT) ed alla fine degli anni ’20, tramite un consorzio pubblico-privato che fra gli altri vedeva coinvolto l’Istituto Agrario di Valdisavoia, la Stazione di granicoltura di Caltagirone, di cui primo direttore fu il prof. Ugo De Cillis, laureatosi a Portici.

9 A. SANTINI (a cura di) op. cit.
10 M. ROSSI-DORIA, 1977, La facoltà di Agraria di Portici nello sviluppo dell’agricoltura meridionale, Quaderni storici n. 36, p. 844
11 ANNUARIO DEL MINISTERO DI AGRICOLTURA, INDUSTRIA E COMMERCIO, 1905 Anno III (nuova serie), Tipografia nazionale di G. Bertero e C., Via Umbria, Roma (in https://books.google.it)
6 1924 e figlio di Emanuele De Cillis, che in quel periodo prestava la sua opera in Sicilia e che poi, a
Portici-Napoli, sarebbe stato uno dei capiscuola della scienza agronomica italiana.

Siracusa-piazza Santa Lucia alla borgata-ex monastero di Santa Lucia dove era allocata la
Cattedra ambulante di agricoltura. Stazione di monta taurina e asinina



Torna ai contenuti