oratorio 40 Martiri - Siracusa

Siracusa
home Siracusa
Vai ai contenuti
ORATORIO DEI QUARANTA MARTIRI (Santuario rupestre – VIII secolo)
Località: Siracusa (SR)                                                  Sub-area: Val di Noto
vedi anche:catacombe Santa Lucia - Catacombe siracusane (antoniorandazzo.it)

Dell’originaria struttura architettonica dell’oratorio dei Quaranta Martiri, situato sotto la chiesa di Santa Lucia fuori le Mura e all’interno delle catacombe in cui la santa martire venne sepolta, e scoperto agli inizi del secolo scorso grazie al rinvenimento degli affreschi  sotto lo strato di malta idraulica che lo ricopriva, rimangono la parte alta del catino absidale, la volta leggermente a botte e la parte superiore della parete sud-est. Nonostante le ridotte dimensioni dell’ambiente ipogeo è ancora perfettamente leggibile lo schema iconografico dell’affresco sulla volta, caratterizzato da  una croce gemmata con il Cristo pantocratore, la Vergine e due angeli nei clipei, mentre tra i quattro bracci vengono appunto raffigurati, a gruppi di dieci, i “Quaranta Martiri di Sebastia”. L’affresco presente nella parete di sud-est conserva invece le figure di due vescovi (non ancora identificati) oltre a quelle dei santi Cosma, Damiano, Elena e Marciano.


Torna ai contenuti