home siracusacultura2024 - siracusacultura2024

Siracusa capitale della cultura 2024
home Siracusa
Vai ai contenuti
Siracusa oggi e amministrativamente suddivisa in circoscrizioni
Akradina - Cassibile  - Belvedere - Epipoli - Neapolis - Ortigia - Santa Lucia - Tiche

In antico Siracusa era una Pentapoli:
Ortigia, Akradina, Epipoli, Neapolis e Tiche, con i confini territoriali diversi da quelli delle attuali Circoscrizini.

Antico simbolo della città


Il Comune di Siracusa ha questo simbolo


Riconosciuto con  D.M. 8 dicembre 1942 - XXI e trascritto nello Statuto Comunale e nel Libro Araldico degli enti morali.
ARMA: di verde all'aquila di nero, al volo destro spiegato e al sinistro semispiegato, imbeccata, unghiata e coronata d'oro, caricata sul petto da un castello d'oro, turrito-merlato e afferrante con gli  artigli un fulmine d'oro posto in fascia.
SCUDO: sannitico, accollato, sotto la punta, a due rami fogliati uno di alloro (simbolo di vittoria e di gloria) e altro di quercia (simbolo di forza), decussati ed annodati alle estremità inferiori ed attraversati da un nastro azzurro, posto in fascia ed ornato dalle quattro lettere iniziali latine maiuscole e d'oro SENATUS POPULUSQUE SYRACUSANUS .
CORONA: cerchio d' oro aperto da otto pusterle cordonate sostenente otto torri, il tutto d'oro e murato di nero.
il sito ufficiale è:

Torna ai contenuti