Festa dell'uva Siracusa - Siracusa era

Antonio Randazzo da Siracusa con amore
Siracusa era
Vai ai contenuti

Festa dell'uva Siracusa

I vitigni siciliani e in particolare siracusani da sempre sono considerati di pregio e ancora oggi, l'antica tradizione viene testimoniata da imprenditori oculati.



SIRACUSA FESTA DELL'UVA 1952


al centro in abito bianco Arturo Raciti padre del nostro amico Giovanni Raciti. Accanto il suo grande amico Matteo Campisi ( foto archivio Arturo Raciti)


La festa dell'uva tradizionalmente a Siracusa era un'evento che si svolgeva normalmente fine Agosto, primi di Settembre. Allora a Piazza Pancali ma anche a Piazza Archimede si allestivano chioschi con esposizione di diverse varietà d'uva. Erano interessate anche le zone Giudecca e mercato antico oltre alle vie limitrofe. Anche dei carri addobbati percorrevano le principali vie ed era una vera festa di popolo. Tra le varietà d'uva una delle più rinimate era " a cessalà" purtroppo oggi quasi introvabile essendo un vitigno delicato e di poca produzione. Credo che solo qualche privato ne produca per la sua famiglia.






Torna ai contenuti