Estes, Richard - Illusioni Ottiche

Illusioni ottiche
Illusioni ottiche
Vai ai contenuti

Estes, Richard

MURALES
Estes Richard
Richard Estes (Kewanee, Illinois, 1932), noto internazionalmente come uno dei fondatori dell'iperrealismo e uno dei protagonisti della pittura contemporanea americana.
I dipinti di Estes - assai celebri sono i "paesaggi urbani" di New York, e di alcune delle più note città europee, da Parigi a Londra, da Venezia e Firenze a Barcellona; tuttavia, soprattutto nell'ultimo decennio, l'artista si è spinto anche a indagare visioni "naturali", quali quelle dei ghiacciai dell'Alaska e dell'incombente forma del Machu Picchu, o le vibrazioni luminose del mare visto da un traghetto, o ancora le montagne nevose del Maine, dove, su un'isola nell'Atlantico, risiede e lavora per parte dell'anno - rivelano il suo rapporto con la tradizione delle "vedute" di Canaletto, Guardi e Bellotto, l'influenza di maestri americani quali Edward Hopper e Charles Sheeler.
Torna ai contenuti