CASFirenze59corso

Vai ai contenuti

Menu principale:




Gruppo -apolitico e apartitico- costituito per rintracciare gli ALLIEVI SOTTUFFICIALI DEI CARABINIERI, frequentatori del 59° Corso alluvionato di Firenze, anno accademico 1966-67, e relativi comandanti e istruttori (corso che inglobava quello dell'anno precedente, il 18°, tenutosi a Moncalieri), affinché si possa organizzare una rimpatriata/adunata/raduno fra commilitoni che vissero l'emozione di quell'immane disastro. Praticamente, una ricerca per ritrovarsi nello spirito di quei ragazzi dalle belle speranze che eravamo, nonostante l'ondata dell'Arno e indipendentemente da ciò che il destino ha poi riservato ad ognuno di noi.

All'evento, programmato per il 4 novembre 2016, in occasione del Cinquantenario dell'alluvione, sarà gradita la partecipazione dei familiari e sarà ammessa quella dei simpatizzanti.

Successivamente, il Gruppo potrà rimanere in essere con le medesime finalità, intendendo per "Simpatizzanti" coloro che ebbero, o che hanno, a che fare con il tragico evento e sue commemorazioni

--------------------------------------------------

""Né la distanza, né il tempo, potranno mai cancellare l'amicizia che ci unisce. Certi legami rimangono perchè, insieme, abbiamo vissuto e condiviso: valori, esperienze ed emozioni.""

-----------------------------------------------------

Da Wikipedia:

""Ad essi, (agli "Angeli del fango") sono stati poi accomunati i 700 allievi del 59º corso Sottufficiali dei Carabinieri di piazzale Stazione, i quali, pur non essendo ancora operativi proprio per il loro status di allievi, nonché privi di mezzi tecnici e soprattutto provati a loro volta dalla catastrofe, diedero prova di grande altruismo e spirito di sacrificio, sia nell’azione dei singoli, e sia con la mobilitazione corale, meritando alti riconoscimenti al valore civile"". 

========= ATTENZIONE ===========

Gli aderenti sono consapevoli che tutto il materiale qui pubblicato (dati, file, filmati fotografie, disegni, testi vari) avviene sotto la personale responsabilità dell'autore e che

lo stesso può essere riutilizzato e ripubblicato da terzi, senza dover chiedere il permesso a nessuno.
In PRINCIPIO 
fui un anonimo Carabiniere Allievo Sottufficiale, oggi la certificazione ufficiale e tutto il mondo adesso sa che, quello s......galleggiante, sono io in carne e ossa.


nessun errore. quello sono io Randazzo Antonio allora ventiseienne e oggi 78 anni.
Chi la dura la vince
aspettanto il cinquantenario video
Francesco Memoli Liberatore
4 Novembre 1966 foto Mario Campagna
Firenze 4 Novembre 1966 foto Serafino Benvenuti
 
Torna ai contenuti | Torna al menu