case popolari piazza Santa Lucia - akradinasiracusa

Antonio Randazzo da Siracusa con amore
Akradina
Vai ai contenuti

case popolari piazza Santa Lucia

Borgata

Case popolari o "palazzo dell'orologio" fra Piazza santa Lucia, via Cuma e limitrofi, costruite dall'IACP fra il 1925 e il 1927 più o meno, opera appaltata alla ditta Vianini, di Roma, oggi gruppo Caltagirone. Il progetto è dell'Ingegnere Salvatore Barreca. L'edificio al centro fungeva da lavatoio per le massaie, in parte, in parte da archivio IACp, e gli appartamenti non avevano nemmeno un vero bagno come lo intendiamo oggi. al centro si vede ancora oggi il piccolo monumento-colonnina che si diceva luogo del martirio sdi santa Lucia. Invero la vera colonna del IV secolo d.C. è dislocata nei sotterranei della basilicadi Santa Lucia al Sepolcro, zona catacombe, e quel monumento è solo il cippo di riferimento del convento annesso alla basilica stessa, un po' come con i cappuccini, che hanno nei pressi il monumento con la croce.

croce e punto trigonometrico





Torna ai contenuti