Villa Politi - palazzi di pregio

Palazzi di pregio
Palazzi di pregio
Vai ai contenuti

Villa Politi

Grand Hotel " VILLA POLITI ", di proprietà di madame Politi risulta poi nel 1912, appartenere a G. Kockel.
Villa Politi o Grand Hotel Villa Politi, celebre struttura alberghiera nata dalla volontà della nobildonna austriaca Maria Theresa Laudien sposa del pittore Salvatore Politi.
Venne costruita nel 1862 quando l'era del "Grand Tour" si avviava al tramonto e si sviluppava il turismo d'Elite.
In quel periodo ormai le condizioni erano cambiate: l'aristocrazia e la nuova borghesia industriale non necessitavano più di viaggi lunghi, anche anni, per affinare la propria educazione, nei vari stati europei si andava affermando sempre di più l'istruzione pubblica e privata.
Ciò non tolse che l'Italia e la Sicilia continuavano a rimanere tra le mete più ricercate.
Aristocratici e borghesi potevano permettersi, quindi, viaggi meno difficoltosi e meno lunghi grazie allo sviluppo delle ferrovie e della marina mercantile, con l'evoluzione delle navi a vapore.
Ed è così che in quegli anni nascono in Sicilia i primi ricchi e sontuosi grand hotels: il "Timeo" (tuttora esistente) a Taormina nel 1859 e nel 1862, appunto, Villa Politi.
Tra i suoi ospiti più celebri ci sono principi e re provenienti da tutta Europa, come i Principi di Piemonte, gli scrittori italiani Gabriele D'Annunzio ed Edmondo De Amicis, il capo di Stato d'lnghilterra, Sir Winston Churchill, che giunse a Villa Politi con sua moglie, Lady Clementine.
La Villa Politi fu requisita dagli Alleati, durante la seconda guerra mondiale; fino al 1944 i soldati inglesi, che occuparono Siracusa nel luglio 1943, usarono la Villa come loro base operativa. Finita la guerra, Villa Politi, che fu danneggiata dai bombardamenti alleati (si calcolarono danni per oltre 20 milioni di lire nel 1945) venne ristrutturata e a fine del 1946 riuscì a riaprire.
Tutt'oggi continua questa sua prestigiosa tradizione.











Il periodo delle foto va dal 1900, al 1920.
Commento e foto di Cesare Samà. anno 1998.
Questo albergo a 4 stelle di Siracusa si trova in Via M. Politi Laudien 2, praticamente su uno dei siti archeologici piú suggestivi di tutta la Sicilia, la Latomia dei Cappuccini, con una vista fantastica sul mare e ad una sola passeggiata di distanza dal centro storico di Siracusa!
Per la sua vicinanza con la Latomia dei Cappuccini, questa elegante villa in stile liberty di Siracusa vanta una posizione realmente invidiabile. La Latomia dei Cappuccini fa parte dell’impressionante rete di cave naturali risalenti al 6° a.C che caratterizza la cittá di Siracusa. In alcune di esse furono imprigionati i soldati ateniesi sconfitti nella battaglia del 413.





panorama da una delle stanze foto Antonio Randazzo

Torna ai contenuti