Graziella Federico Fazio - ortigia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Graziella Federico Fazio

GRAZIELLA
La Graziella a cura di Federico Fazio

I pescatori chiamarono il loro quartiere Graziella in segno di devozione alla Madonna delle Grazie2. Sito nella parte settentrionale, a Nord-Est di Ortigia, ha andamento triangolare ed è compreso tra via Resalibera, via Dione e via V. Veneto3. Strade minori (vanelle) servivano il quartiere; ancora oggi la Graziella ha bassa densità edilizia con ediici sviluppati in media per due o tre elevazioni, ma talvolta consistono nel solo piano terra per lo più destinato a magazzini e botteghe. Cortili, sottopassi e vicoli ciechi o passanti costituiscono la rete capillare degli spazi urbani di un quartiere dove, diversamente che nel resto di Ortigia, non sono evidenti le tracce dell’antica viabilità greca4 con l’eccezione del tracciato di via Dione5; lo slargo di S. Maria delle Grazie era nodo urbanistico.







 
Torna ai contenuti | Torna al menu