Ecfanto - Siracusani

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ecfanto

D-siracusani > E-siracusani
Ecfanto di Siracusa. - Filosofo pitagorico, forse contemporaneo di Archita di Taranto e discepolo del concittadino Iceta, dal quale accoglie la teoria che la terra, posta al centro dell'universo, si muove intorno al suo asse da ovest a est. Ritenendo che nella concezione di Pitagora i numeri fossero principî troppo astratti, li interpretò, con Democrito, come atomi materiali, ma si allontanò da lui accogliendo la concezione anassagorea di un principio razionale ordinatore delle cose.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu